Fotografia

Sono appassionata di fotografia da sempre e, attivamente, dal 2012.

Come dicono i miei amici amo fotografare i muri, le cose vecchie, i colori, le ombre, la musica, il sacro, la mia terra.

Ho frequentato il corso di Fotogiornalismo tenuto da Stefano De Grandis a Bologna nel 2016 e ho realizzato le foto del volume Ars Canusina. Sapere, saper fare (Reggio Emilia, CDL, 2016):

Ars Canusina (2016)

Dal 5 al 20 maggio 2018 a Sarzano (Casina, RE) nell’ambito di Fotografia Europea • Circuito OFF ho esposto la mia mostra Re-ligo, reportage che documenta la vita liturgica ortodossa in alcune chiese di Reggio e provincia concesse alle comunità di rito orientale:

Dal 14 al 22 luglio sempre a Sarzano 10 mie foto sono state esposte nell’ambito del convegno L’Ars Canusina nel Terzo Millennio: le foto raccontano, attraverso i particolari, gli oggetti, gli arredi ed i tessuti in ArsCanusina conservati a Villa Maria di Casina.

Le mie foto su flickr
Le mie foto più viste
Seguimi su Facebook!


Progetti

Re-ligo. L’ortodossia nelle chiese cattoliche reggiane

Mostra a cura di Silvia Perucchetti, Roberto Carriero, PierDomenico Rossi, Comune di Casina

La mostra, allestita al Castello di Sarzano (RE), documenta la vita liturgica ortodossa in alcune chiese di Reggio e provincia concesse alle comunità di rito orientale: un caso peculiare, quasi simbolico, di pratica ecumenica. Arredi, paramenti, opere d’arte convivono con i nuovi arrivati, dagli altari alle sagrestie. Ma la convivenza non è passiva: la nuova comunità religiosa dà alla realtà preesistente nuove funzioni, nuove regole e nuova vita, talvolta facendo riemergere gesti musicali antichissimi, da tempo scomparsi in Occidente.

• Guarda il portfolio Re-Ligo sul sito di Fotografia Europea 2018 Circuito OFF
• Mostra visitabile al centro convegni del Castello di Sarzano (Casina, RE) nei giorni:
5-6, 12-13, 19-20 maggio 2018 negli orari 10-13, 16-19
• inaugurazione: sabato 5 maggio 2018, ore 17
locandina
comunicato stampa e sito ufficiale

____
Città cromatiche

perucchetti_1Il fenomeno degli intonaci in gamme di colori che identificano città o zone geografiche è tipicamente italiano.
Giallo Parma, rosso Bologna, terra di Siena, verde brentonico, giallo d’Istria: i centri storici delle città si ricoprono di pigmenti che li unificano, contribuendo all’instaurarsi di una comune tradizione cromatica del territorio.
Ma il colore cittadino viene anche declinato in un arcobaleno di tonalità affini: una geografia cromatica in cui la mano dell’Uomo compone il paesaggio.

• Guarda il portfolio Città cromatiche sul sito di Fotografia Europea 2015 Circuito OFF
(usa le frecce per scorrere le fotografie)

____
Ars Canusina

Ars canusina

Fotografie realizzate nel 2015 per un volume in corso di pubblicazione per conto del Consorzio Ars Canusina.

Guarda l’anteprima!

Presentazione del volume:
sabato 19 novembre 2016, ore 17
Reggio Emilia, Museo Diocesano

____
Wedding

Wedding MOSAICO


Puoi trovare mie fotografie anche sui seguenti siti:


Tutte le fotografie – che non ritraggono me – presenti in questo sito nonché quelle caricate sul mio profilo Flickr sono state realizzate da me, pertanto è vietato utilizzarle senza il mio consenso. Per informazioni o richieste scrivimi: silviaperucchetti@yahoo.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...